Trattorino John Deere X350 + Omaggio

5.650,00 IVA inclusa

Motore – Potenza A 3100 giri/min, 12,2 kW
Motore –  Produttore/Modello FS600V
Tipo di gruppo cambio/differenziale K46 idrostatico integrato con trasmissione
Transasse – Comando Pedali Twin Touch™
Pneumatici posteriori 20×10-8
Tipo sterzata assistita Manuale, a settore e a pignone
Tipo sistema di sollevamento Con acceleratore a pedale e supporto a molla non regolabile, kit di supporto a molla regolabile opzionale disponibile (necessario per turbina da neve)
Larghezza di taglio 107 cm
42 in.

Esaurito

Confronta

PROMO AGRO SYSTEM #ANTICIPALAPRIMAVERA

REGGIO EMILIA E ZONE LIMITROFE (30 Km circa)

X350 – Trattorino + Omaggio a scelta fra Idropulitrice o Potatore!

 

                       

Facile da operare, manutenzione semplificata

Se cercate un modello semplice ed efficiente di trattorino tagliaerba, l’X350 è la soluzione ideale per voi. Il display moderno, di tipo automobilistico, i comandi disposti con perfetta ergonomia e i pedali di comando Twin Touch™ sono garanzia di un’esperienza d’uso perfetta. Potete scegliere tra diversi piatti tosaerba, per utilizzare l’X350 nel modo più adatto alle vostre esigenze.

107 cm (42 in.) con Piatto Accel Deep  (piatto incluso nella nostra offerta)
107 cm (42 in.) con Piatto Edge Mulch

X350 Trattorini

  • Innesto del piatto: elettrico
  • Pedali Twin Touch
  • Cruise Control
  • Scelta tra diversi piatti tosaerba

 

Il motore bicilindrico a V raffreddato ad aria assicura un funzionamento regolare e affidabile.

Motore bicilindrico a V con una potenza di 14,1 kW a 3.100 giri/minMotore bicilindrico a V con una potenza di 14,1 kW a 3.100 giri/min

Il trattore è alimentato da un sistema di alimentazione iTorque™, con una serie di funzioni del motore e un esclusivo design del cofano che garantisce maggiori capacità di trascinamento, raffreddamento uniforme e durata.

Un motore grande da 726 cc (44,3 cu in.), con una potenza di 14,1 kW a 3.100 giri/min eroga potenza e coppia adeguate per offrire prestazioni di livello superiore. Il motore più grande e più potente ne consente anche l’impiego a un regime inferiore (3.100 giri/min) per un funzionamento più silenzioso.

Le principali caratteristiche del motore comprendono:

  • 14,1 kW a 3.100 giri/min
  • Grande cilindrata da 726 cc (44,3 cu in.)
  • Le caratteristiche di alta qualità includono:
    • Camicia del cilindro in ghisa
    • Valvola in testa
    • Lubrificazione a piena pressione
    • Filtro olio sostituibile
    • Filtro aria del motore a doppio stadio
  • Design bicilindrico a V:
    • Potenza e prestazioni eccellenti
    • Facilità di avviamento
    • Funzionamento regolare
ALTERNATORE A VOLANO

Un alternatore a volano fornisce tutta la capacità necessaria per caricare rapidamente la batteria e l’attrezzatura elettrica come luci o un’irroratrice:

  • Capacità di carica di 12 A
  • Regolata per mantenere la batteria completamente carica senza il rischio di sovraccaricarla
IL SERBATOIO DEL CARBURANTE HA UNA GRANDE CAPACITÀ DI 12,5 L (3,3 U.S. GAL.).
Serbatoio del carburanteSerbatoio del carburante
Indicatore elettronico del livello del carburanteIndicatore elettronico del livello del carburante

Il grande serbatoio del carburante e il pratico indicatore di livello riducono al minimo il numero di fermate per il rifornimento di carburante e il rischio di rimanere a secco:

  • Il serbatoio del carburante presenta una capacità maggiorata di 12,5 l (3,3 U.S. gal.) per garantire più ore di funzionamento fra i rifornimenti.
  • L’ampia apertura del diametro di 7,6 cm (3 in.) del bocchettone di rifornimento del serbatoio carburante facilita il rabbocco.
    • Situato sul parafango sinistro
    • Contribuisce a eliminare i versamenti
  • L’indicatore di livello del carburante elettronico sul display del cruscotto permette all’operatore di monitorare con facilità la quantità di carburante nel serbatoio.

Taglio pulito e grande versatilità del piatto di taglio Accel Deep™ (42A) da 107 cm

X350 con piatto di taglio Accel Deep™ 42AX350 con piatto di taglio Accel Deep™ 42A
Piatto di taglio Accel Deep™ 42APiatto di taglio Accel Deep™ 42A

Il piatto di taglio Accel Deep™ da 107 cm è realizzato in acciaio stampato e il design profondo con parte superiore piatta offre qualità di taglio eccellente, produttività, pulizia, durata e versatilità. Garantisce prestazioni straordinarie e una dispersione dell’erba tagliata anche alle velocità di falciatura più elevate:

  • La profondità di 12,6 cm dell’intera cassa del piatto garantisce eccellenti prestazioni di taglio, mulching e insaccamento.
    • Il sistema MulchControl™ standard offre prestazioni di mulching superiore e versatilità.
  • Il design in acciaio stampato elimina bordi e angoli taglienti dove si può accumulare il materiale diminuendo le prestazioni di taglio.
  • Il piatto di taglio è sospeso sul veicolo, per garantire un taglio uniforme e livellato.
    • Le ruote regolabili del piatto, posizionate proprio sopra il terreno riducono la possibilità di rovinare il prato.
QUALITÀ DEL TAGLIO E PRODUTTIVITÀ ECCELLENTI
Parte inferiore del piatto 42AParte inferiore del piatto 42A
Deflettore con scarico laterale sul piatto di taglio Accel Deep™ 42ADeflettore con scarico laterale sul piatto di taglio Accel Deep™ 42A

Il profondo piatto di taglio stampato offre una qualità di taglio straordinaria e permette al materiale tagliato e sospeso di uscire dal piatto senza essere tagliato di nuovo:

  • La riduzione della quantità di materiale che viene tagliato di nuovo, aumenta la potenza di taglio dell’erba in ingresso, con un significativo miglioramento della capacità del piatto.
    • Qualità di taglio eccellente anche a velocità di taglio più elevate
  • Il regolare flusso di materiale in uscita dall’area di scarico impedisce al materiale tagliato di interferire con il taglio dell’erba in ingresso, permettendo alle lame di tagliare il materiale in ingresso in maniera più precisa.
  • Anche nella modalità pacciamatura, l’uniformità del taglio è migliore rispetto ad altri design perché la maggiore profondità consente un movimento continuo, un’ottima continuazione del taglio e una distribuzione uniforme dell’erba tagliata.

Il profondo piatto di taglio stampato consente di ottenere un’elevata produttività, per completare il lavoro più rapidamente. Offre più spazio al materiale tagliato e sospeso per uscire rapidamente dal piatto, riducendo la quantità di materiale che viene tagliata di nuovo: in questo modo più potenza è disponibile per tagliare l’erba in ingresso:

  • Significativo miglioramento della capacità del piatto di mantenere prestazioni di taglio eccellenti in condizioni difficili e a velocità più elevate

Ampia apertura di scarico alta e larga per consentire la movimentazione di più materiale

  • Scarico uniforme e regolare dell’erba tagliata a tutte le velocità di falciatura
  • Riduzione del rischio di intasamento, particolarmente importante durante le operazioni su erba bagnata o spessa e quando l’erba tagliata viene insaccata
  • Lo scivolo da taglio e lancio opzionale è dotato di un’ampia bocchetta ottimizzata che agevola la raccolta del materiale utilizzando il flusso d’aria proveniente dalla grande apertura sul piatto di taglio
PULIZIA, PER IL PIATTO DI TAGLIO E L’OPERATORE
Vista anteriore del piatto di taglio Accel Deep™ 42AVista anteriore del piatto di taglio Accel Deep™ 42A
Vista laterale del piatto di taglio Accel Deep™ 42AVista laterale del piatto di taglio Accel Deep™ 42A

La forma piatta della parte superiore del piatto di taglio stampato è ideale per mantenere puliti piatto e operatore:

  • Nella parte superiore e inferiore del piatto ci sono diversi punti grazie ai quali poter catturare e trattenere il materiale.
    • Il lato superiore del piatto rimane pulito, riducendo tempi e fatica richiesti per la pulizia e la manutenzione
    • Il lato inferiore del piatto di taglio è autopulente, per garantire prestazioni ottimali senza accumuli di materiale che interferiscano con il flusso di aria e di erba tagliata
    • Meno necessità di pulire e rimuovere accumuli di materiale dal lato inferiore del piatto di taglio
  • La profondità del piatto di taglio Accel Deep™ riduce la quantità di materiale che fuoriesce dalla parte anteriore del piatto.
    • Solo una limitata quantità di materiale può trasferirsi sull’operatore e sul piatto di taglio
    • Il flusso di materiale scaricato attraverso lo scivolo è uniforme e la limitata ripetizione del taglio produce pezzi più grandi, che hanno meno probabilità di finire addosso all’operatore
    • Il mulching previene lo scarico di tutto il materiale
      • Il MulchControl standard rende il mulching una soluzione pratica per la maggior parte delle situazioni di taglio.

La pulizia del lato inferiore e superiore di un piatto di taglio è una delle operazioni di manutenzione più frequenti:

  • Il design con lato superiore piatto riduce i punti dove il materiale può accumularsi e agevola la rimozione di eventuale materiale accumulato.
Presa di lavaggio del piatto di taglioPresa di lavaggio del piatto di taglio
Connettore del tubo flessibile acquistato in loco - non di serieConnettore del tubo flessibile acquistato in loco – non di serie

È presente una presa di lavaggio che agevola la pulizia del lato inferiore del piatto di taglio:

  • L’adattatore per il collegamento alla porta di lavaggio del tubo flessibile che sarà utilizzato può essere reperito in commercio.
PROGETTATO PER UNA DURATA SUPERIORE
Lato inferiore del piatto di taglio Accel Deep™ 42ALato inferiore del piatto di taglio Accel Deep™ 42A
Ruote del piatto di taglio con doppio fissaggio per una maggiore durataRuote del piatto di taglio con doppio fissaggio per una maggiore durata

Il piatto di taglio 42A presenta robusti alloggiamenti dei fuselli per mantenere le lame allineate anche dopo lunghi anni di servizio pesante:

  • La cassa del piatto di taglio è dotata di nervature che migliorano la robustezza dove è richiesta.
  • Il peso complessivo del modello 42A è 16 percento superiore a quello del piatto di taglio Edge™ Xtra da 107 cm.

Il contorno levigato del piatto stampato della parte superiore è dotato di pochi punti nei quali catturare e raccogliere il materiale.

Le ruote del piatto di taglio sono fissate in due punti:

  • Maggiore robustezza e resistenza per una durata utile più lunga e con meno problemi.
  • La regolazione a bullone singolo permette di regolare l’altezza corretta delle ruote in base all’altezza di taglio in modo rapido e semplice.

La cinghie di trasmissione a bassa tensione riduce il carico laterale sul cuscinetto inferiore del motore e sui cuscinetti del piatto di taglio, garantendo una durata maggiore.

Il bordo esterno ricurvo del piatto di taglio offre resistenza e protezione supplementari.

Il doppio rivestimento a polvere ed elettroforesi fornisce una maggiore protezione antiruggine.

IL MULCHCONTROL™ È STANDARD NEL PIATTO 42A

Il sistema MulchControl™ per il piatto di taglio 42A è in dotazione di serie e agevola le operazioni di mulching in molte condizioni di taglio in quanto non solo svolge un eccellente lavoro di mulching ma consente anche di convertire con facilità il tosaerba quando è più opportuno scaricare lateralmente o raccogliere il materiale del prato. I vantaggi di utilizzare l’erba tagliata per il mulching comprendono:

  • Manto erboso dall’aspetto curato
  • L’erba tagliata non si disperde su operatore, vialetti o aiuole
  • Minor uso di fertilizzanti
  • Nessuna necessità di smaltire l’erba tagliata
FUNZIONAMENTO DI MULCHCONTROL™
MulchControl™ con deflettore apertoMulchControl™ con deflettore aperto
MulchControl™ con deflettore chiusoMulchControl™ con deflettore chiuso

Il design semplice e innovativo di MulchControl™ permette una grande facilità di utilizzo e manutenzione:

  • La funzione MulchControl™ comprende dei deflettori per controllare il flusso di materiale sotto il piatto.
MulchControl™ con deflettore chiusoMulchControl™ con deflettore chiuso
Leva MulchControl™Leva MulchControl™
  • La leva di controllo di MulchControl™ è posizionata sulla parte superiore del piatto di taglio e consente di aprire e chiudere il deflettore di scarico.
    • Per innestare o disinnestare la modalità di mulching l’operatore deve scendere dalla macchina.
  • Il passaggio dalla modalità di mulching allo scarico laterale e viceversa richiede solo pochi secondi.
  • Nessuna necessità di cambiare lame per passare da pacciamatura a scarico laterale e viceversa, in quanto le lame standard sono state progettate per essere utilizzate in tutte le modalità.

MulchControl™ è vantaggioso per le seguenti condizioni di taglio:

  • Mulching abituale, ma scarico laterale quando l’erba è troppo lunga
  • Scarico laterale abituale, ma si desidera poter chiudere lo scivolo per controllare l’erba tagliata
  • Mulching abituale del prato principale, ma frequente scarico laterale su appezzamenti erbosi secondari
  • Raccolta dell’erba tagliata in sacchi, ma si desidera percorrere distanze superiori prima di svuotare i sacchi

MulchControl™ offre all’operatore il controllo completo sull’erba tagliata. È possibile sfruttare tutti i vantaggi del mulching ma si può anche passare allo scarico laterale o alla raccolta dell’erba in sacchi, quando opportuno.

Anche in modalità di scarico laterale, MulchControl™ utilizzerà circa un terzo del materiale per il mulching. La modalità di scarico laterale, quindi, è sostanzialmente una modalità di mulching parziale. Questo aspetto può rappresentare un vantaggio durante lo scarico laterale o la raccolta in sacchi, in quanto permette di ridurre la quantità di materiale scaricato. In altre circostanze, costituisce uno svantaggio:

  • Quando si tagliano varietà di erba robusta
  • Quando si taglia in condizioni di umidità e crescita rapida
  • Quando si desidera raccogliere più erba possibile per dare al prato un aspetto ordinato
VERSATILITÀ: FACILITÀ DI PASSAGGIO TRA LE MODALITÀ DI SCARICO LATERALE, MULCHING E INSACCAMENTO
Deflettore MulchControl™ posteriore (A) che deve essere rimosso per la raccolta in sacchiDeflettore MulchControl™ posteriore (A) che deve essere rimosso per la raccolta in sacchi
Deflettore MulchControl™ posteriore rimosso per consentire l'installazione dello scivoloDeflettore MulchControl™ posteriore rimosso per consentire l’installazione dello scivolo

Il piatto di taglio 42A è stato progettato per offrire il massimo livello di versatilità e facilità per passare da una modalità all’altra:

  • Le lame dell’unità di taglio standard vengono utilizzate per lo scarico laterale, il mulching e la raccolta dell’erba.

Il design di taglio e lancio del piatto consente la raccolta in sacchi aggiungendo solamente lo scivolo per il sacco di raccolta e la tramoggia; il soffiante non è necessario.

  • Lo scivolo di taglio e lancio del piatto 42A è tenuto saldamente al suo posto sia davanti che dietro, in modo da sigillare strettamente lo spazio fra il piatto di taglio e lo scivolo.
    • Il dispositivo di chiusura posteriore è regolabile, per consentire la configurazione ottimale che garantisca facilità d’uso e sigillatura stretta.
  • Il piatto di taglio include un deflettore MulchControl™ posteriore (A), fissato con due viti a testa tonda con quadro sottotesta, sul bordo posteriore dell’apertura di scarico. Il deflettore:
    • deve essere rimosso per l’installazione dello scivolo del sacco raccolta; è necessaria una chiave da 13 mm (lo scivolo non può essere montato se non si rimuove questo deflettore)
    • Deve essere reinstallato per il mulching e per lo scarico laterale di materiale
  • Il deflettore anteriore (B) è incluso nel piatto di taglio ed è necessario in caso di raccolta in sacchi, mulching o scarico laterale del materiale.
    • Il sistema MulchContol™ viene azionato in posizione di apertura ingresso durante lo scarico laterale.
    • Quando è attiva la modalità di raccolta in sacchi, la porta del MulchControl™ è azionata in posizione parzialmente chiusa, toccando il segmento dello scivolo inferiore.

Con il sistema MulchControl™ standard si può passare dallo scarico laterale al mulching e viceversa semplicemente girando una leva.

SACCO RACCOLTA POSTERIORE (7 BU) DA 250 L OPZIONALE
X350 dotato di sacco di raccolta posteriore opzionaleX350 dotato di sacco di raccolta posteriore opzionale
Scivolo a due pezzi (da ordinare separatamente)Scivolo a due pezzi (da ordinare separatamente)

Il sacco di raccolta posteriore per i tagli (7 bu) da 250 L del raccoglierba (MCS) opzionale è disponibile per l’uso con il piatto Accel Deep™ da 107 cm. Espediente efficace per la raccolta di sfalci e foglie.

Il design della tramoggia consente di ottenere uno stile moderno, un’eccellente prestazione di raccolta, di mantenere l’ambiente pulito e di svuotare facilmente le sacche:

  • Capacità di 250 L (7 bu)
  • Condotto scarico aria
  • Pratica molla di sicurezza
  • Indicatore di riempimento del flusso dell’aria
  • Fissaggio Quik-Tatch
  • Sommità tramoggia sigillata
  • Disponibilità di sacche a maglie larghe

Lo scivolo del sacco di raccolta posteriore (da ordinare separatamente) è necessario insieme alla tramoggia (7 bu) da 250 L per offrire un sistema di raccolta posteriore completo per un Trattore Serie X300 dotato di piatto di taglio Accel Deep™ (42A) da 107 cm:

  • Lo scivolo ha una struttura in due parti per essere installato più facilmente sull’apparato falciante, senza che il lato posteriore dello scivolo sia ostacolato dalla tramoggia.
  • La sezione superiore dello scivolo scorre nel tubo flessibile collegato alla tramoggia ed è saldamente tenuto sulla sezione inferiore con un cavo elastico facile da usare.
Scivolo superiore con impugnatura e indicatore di riempimentoScivolo superiore con impugnatura e indicatore di riempimento
Scivolo inferiore installatoScivolo inferiore installato

Nella sezione posteriore dello scivolo è inclusa una comoda impugnatura, per facilitarne l’installazione e la rimozione. Un indicatore di riempimento informa l’operatore quando i sacchi sono quasi pieni.

Lo scivolo del sacco raccolta è tenuto saldamente al suo posto sia davanti che dietro, in modo da sigillare strettamente lo spazio fra il piatto di taglio e lo scivolo. Il dispositivo di chiusura posteriore è regolabile, per consentire la configurazione ottimale che garantisca facilità d’uso e sigillatura stretta.

L’apparato di trinciatura da 107 cm (42 in.) Edge™ si adatta alle condizioni

Trattorino X354 con apparato di trinciatura da 107 cm (42 in.)Trattorino X354 con apparato di trinciatura da 107 cm (42 in.)
Apparato di trinciatura da 107 cm (42 in.)Apparato di trinciatura da 107 cm (42 in.)

Il design innovativo dell’apparato di trinciatura Edge da 107 cm (42 in.) impone un nuovo standard per la trinciatura di erba e foglie:

  • Saracinesche amovibili per lo scarico dei tagli in eccesso
    • Regolabile per ottenere le prestazioni ottimali in un’ampia gamma di condizioni
  • Funzionamento regolare in tutte le condizioni
  • Utilizza una cinghia a V standard e lame non sincronizzate per una maggiore affidabilità
Posizione di immagazzinamento della saracinesca del materialePosizione di immagazzinamento della saracinesca del materiale
Il fondo regolare rimane più pulitoIl fondo regolare rimane più pulito

Per la conservazione delle saracinesche del materiale viene fornita una posizione di immagazzinamento sull’apparato di taglio.

 

La parte inferiore dell’apparato di taglio è opportunamente sagomata e senza ostacoli:

  • assicura il flusso regolare dei tagli di erba
  • riduce al minimo l’accumulo d’erba
  • progettata per trinciare ed espellere i tagli d’erba
    • riduce al minimo le esigenze di fertilizzante
    • elimina il fastidio dello smaltimento
  • Le lame sfalsate permettono la sovrapposizione utilizzando una trasmissione standard con cinghia a V
    • Assicura che le lame non vengano in contatto fra di loro
  • Permette lo scarico dei tagli in eccesso, in condizioni di copertura erbosa notevole, grazie a due saracinesche amovibili sulla parte posteriore dell’apparato di taglio
  • Nessuno scivolo di scarico
    • Permette la trinciatura su due lati
    • Requisiti di immagazzinamento minori
  • L’apertura delle saracinesche non richiede alcun attrezzo
  • Fornisce due ruote del tosaerba per una falciatura uniforme

Informazioni di ordinazione: 5377M – Apparato di trinciatura Edge da 107 cm (42 in.) (42M)

Lo sterzo è un sistema a settore e pignone a sforzo ridotto

Stretto raggio di sterzataStretto raggio di sterzata

Un sistema sterzante per utilizzi gravosi a settore e pignone con cuscinetti di qualità assicura un controllo agevole e preciso per l’intera durata del trattore:

  • Il raggio di sterzata ridotto a 41 cm (16 in.) garantisce una manovrabilità eccellente.
  • La capacità di sterzata stretta migliora l’efficienza della falciatura.
FACILITÀ DI STERZATA

La facilità di sterzata è importante per offrire prestazioni di taglio apprezzabili:

  • Ampio volante con diametro di 36 cm (14 in.) per offrire maggiore leva
  • Ingranaggio a settori per un migliore (maggiore) rapporto di sterzatura
    • Un rapporto maggiore si traduce in uno sforzo di sterzata minore
  • Doppie biellette di direzione per facilitare il bilanciamento dei carichi di sterzata e ridurre gli errori
  • Giunti sferici ad entrambe le estremità dei tiranti dello sterzo per una maggiore durata
  • Lunghi tiranti di sterzata per accrescere il vantaggio meccanico dell’impianto sterzante sull’intera escursione dello sterzo
  • L’ingranaggio a settori ruota su un albero anziché su una boccola, assicurando l’innesto corretto ed eliminando l’impuntamento
  • Gli ingrassatori sui mandrini anteriori dello sterzo riducono l’attrito e l’usura nel tempo

Gruppo cambio/differenziale integrato per la trasmissione efficiente della potenza alla ruote

Gruppo cambio/differenziale Kanzaki® K46Gruppo cambio/differenziale Kanzaki® K46
Gruppo cambio/differenziale Kanzaki K58Gruppo cambio/differenziale Kanzaki K58

Il gruppo cambio/differenziale idrostatico Tuff Torq® comprende la pompa idrostatica e i gruppi rotanti del motore, ubicati negli stessi alloggiamenti del differenziale e degli assali. Questa configurazione, estremamente efficiente, riduce il numero di superfici di tenuta e i conseguenti rischi di perdite. Gli assali utilizzati sono costruiti sulle esigenze specifiche del trattorino:

  • Kanzaki K46 – X350, X354
  • Kanzaki K57 (ha capacità idraulica per servosterzo e sollevatore) – X370
  • Kanzaki K58 – X380

 

La trasmissione idrostatica, abbinata ai comandi a pedale, funziona in modo analogo al cambio automatico di un’autovettura, per cui il termine automatica viene spesso usato per descriverla:

  • L’impiego di valvole di ultima generazione ha sensibilmente ridotto il livello di rumorosità.
  • Le notevoli dimensioni della pompa e dei gruppi rotanti del motore assicurano un funzionamento efficiente e lunga durata.
VALVOLA A RUOTA LIBERA
Valvola a ruota liberaValvola a ruota libera

Il comando della valvola a ruota libera è situato in prossimità della piastra del sollevatore posteriore del trattore per garantire buona visibilità e facilità di funzionamento.

Kanzaki è un marchio registrato negli Stati Uniti di Kanzaki Kokyukoki Manufacturing Company.

Tuff Torq è un marchio commerciale, registrato negli Stati Uniti, di Tuff Torq Corporation.

Comandi e funzioni del display facili da identificare e pratici da utilizzare

Comoda postazione operatoreComoda postazione operatore
Pannello di visualizzazionePannello di visualizzazione
COMANDI

Il cruscotto arrotondato ha un aspetto lineare e piacevole e i comandi sono caratterizzati da ergonomicità e facilità di utilizzo:

  • I comandi sono codificati a colori per consentire l’agevole identificazione da parte dell’operatore.
  • I comandi sono disposti in modo logico e sono facilmente accessibili.
  • L’interruttore della presa di forza (PTO) permette di infilare le dita al di sotto come se fosse un’impugnatura a T, per tirarlo verso l’alto e attivare la PTO con facilità.
  • L’interruttore dell’opzione di inversione dell’attrezzo (RIO) è costituito da un pulsante giallo, facile da individuare e utilizzare.
    • Per agevolare le operazioni con una turbina da neve, l’opzione RIO può essere attivata con la stessa mano utilizzata per sollevare o bloccare la turbina.
  • Il comando di bloccaggio sui modelli con sollevamento a pedale, il comando di sollevamento idraulico sui modelli con sollevatore e il freno di stazionamento sono controllati per mezzo di leve a rotazione la cui attivazione richiede uno sforzo minimo.
  • L’attivazione del comando Cruise è controllata per mezzo di un pulsante di tipo automobilistico.
  • Comandi separati per il regime motore e lo starter agevolano l’avviamento e il riscaldamento del motore alle basse temperature.
    • La leva dello starter è dotata di molla di richiamo per eliminare la possibilità che il trattore venga involontariamente azionato con lo starter parzialmente chiuso.
  • Il design funzionale dei comandi di acceleratore e starter assicura una sensazione confortevole e un aspetto pregevole.
PANNELLO DI VISUALIZZAZIONE
  A – Attenzione/stop

B – Presa di forza (PTO)

C – Stato di carica della batteria

D – Freno di stazionamento

E – Presenza dell’operatore

F – Contaore

G – Manutenzione

H – Regime del motore

I – Simbolo di regime del motore

J – Gamma di taglio ottimale

K – Indicatore del livello del carburante

 

Il display del quadro strumenti ha aspetto e funzionalità analoghe a quello di una moderna automobile. All’avviamento spie e indicatori si attivano e disattivano in sequenza per confermare che funzionano correttamente:

  • Display con sfondo scuro per ridurre al minimo i fattori di distrazione dell’operatore.
  • Display retroilluminato per offrire visibilità notturna.
    • La visibilità notturna è particolarmente utile durante l’uso della turbina da neve.
  • Le scadenze relative al cambio di olio e altri interventi di manutenzione sono facilmente individuabili grazie al contaore.
  • Indicatore elettronico del livello del carburante per informazioni in tempo reale sul livello.
  • Contagiri con rappresentazione grafica del regime del motore.
    • Un’indicazione grafica segnala la gamma di regime da utilizzare per ottenere la migliore qualità di taglio.
  • Indicatore per segnalare all’operatore quando la presa di forza (PTO) è in funzione.
  • Spie luminose di attenzione e arresto per segnalare informazioni importanti visualizzate sul quadro strumenti.
    • È possibile prevenire danni e ridurre i costi di riparazione risolvendo i problemi non appena si presentano.
  • Notifica di eventuali problemi se si tenta di utilizzare il piatto di taglio con gli interblocchi di PTO, sedile o freno di stazionamento non correttamente impostati.
    • Gli indicatori sono utili anche per identificare i motivi di un eventuale spegnimento della PTO o del motore quando un interblocco non è impostato correttamente.
  • Indicazione di tensione della batteria bassa, normale o eccessiva.
  • Spia luminosa di manutenzione che si illumina per indicare che è stato memorizzato un codice di errore per la diagnostica.
    • La diagnostica integrata sulla macchina fornisce codici di guasti che verranno utilizzati da tecnici qualificati.
      • Per esempio, un tecnico è in grado di testare la funzionalità di un interruttore e la continuità di un circuito senza attrezzi.

 

IL COMANDO A PEDALE TWIN TOUCH™ È FACILE DA USARE E COMPRENDE IL CRUISE CONTROL
Comando a pedale Twin TouchComando a pedale Twin Touch
Tasto del cruise-controll sul cruscottoTasto del cruise-controll sul cruscotto

I pedali Twin Touch controllano la velocità e la direzione di marcia:

  • Il comando dell’avanzamento di tipo automobilistico assicura un azionamento agevole.
  • L’operatore può variare la direzione senza sollevare il piede dalla piattaforma.
  • La larga superficie del pedale migliora il comfort per l’operatore.
SISTEMA DI SOLLEVAMENTO A PEDALE
Sistema di sollevamento a pedaleSistema di sollevamento a pedale

L’azionamento del pedale per il sollevamento del tosaerba o dell’attrezzo è meno faticoso per molti operatori rispetto all’utilizzo di una leva manuale:

COMANDO VELOCITÀ DI CROCIERA

Il cruise control è previsto di serie:

  • Per attivarlo, premere il pulsante del cruise e tenerlo premuto fino a quando non viene rimosso il piede dal pedale di avanzamento.
  • Per l’arresto di emergenza è possibile disinserire il cruise control premendo sul pedale del freno o sul pedale di marcia avanti.
REGOLAZIONE DELL’ALTEZZA DELL’APPARATO DI TAGLIO
Regolazione dell'altezza dell'apparato di taglioRegolazione dell’altezza dell’apparato di taglio

Il pomello consente la rapida e semplice regolazione dell’altezza di taglio del tosaerba:

  • fornisce altezze di taglio in incrementi di 6,4 mm (0.25 in.) da un minimo di 25,4 mm a 102 mm
    (da 1 a 4 in.)
  • Ogni volta che viene abbassato l’apparato di taglio ritorna alla stessa altezza prestabilita.
  • L’indicatore di livellamento dell’apparato falciante e lo strumento Exact Adjust sono riposti a bordo della macchina, in un pratico vano portaoggetti sotto il sedile

    • Utilizzato unitamente ai condotti di regolazione di precisione per l’agevole e preciso livellamento dell’apparato di taglio al fine di garantire prestazioni di taglio ottimali
  • Il blocco in posizione sollevata, facile da usare, funziona in modo analogo al blocco del freno di stazionamento.
  • Il pedale è situato fuori ingombro in una posizione che non interferisca con cespugli e rami durante la falciatura.
  • L’apparato di taglio ritorna alla stessa altezza prestabilita ogni volta che viene abbassato.
FRIZIONE DELLA PTO PER IMPIEGHI GRAVOSI
Frizione PTOFrizione PTO

La frizione della PTO è progettata per garantire lunghi cicli di inserimento/disinserimento.

MOLLA DI AUSILIO AL SOLLEVAMENTO REGOLABILE
Decalcomanie e bullone di regolazione della molla di ausilio al sollevamentoDecalcomanie e bullone di regolazione della molla di ausilio al sollevamento
Dettaglio della decalcomania della molla di ausilio al sollevamentoDettaglio della decalcomania della molla di ausilio al sollevamento

NOTA: la molla di ausilio al sollevamento regolabile è di serie sui trattorini X380 e opzionale per i trattorini X350 e X354 in vendita con apparati di taglio e scarico laterale 107 cm (42 in.). È un dispositivo opzionale consigliato per i trattorini X350 e X354 in commercio con apparato di taglio e trinciatura da 107 cm (42 in.).

  • La molla di ausilio al sollevamento viene fornita di serie sui trattorini X380 con installazione in fabbrica per ridurre lo sforzo di sollevamento (è un’opzione consigliata per i trattorini X350 e X354 dotati di apparato di taglio e mulching da 107 cm [42 in.]).
    • Il kit di ausilio a molla è utile anche sui trattorini X350 e X354 per l’utilizzo di attrezzi anteriori.
  • Lo sforzo di sollevamento può essere agevolmente regolato ruotando una vite prevista sul paraurti anteriore del trattore in modo da ottenere prestazioni ottimali, in base al tipo di attrezzatura usata (tosaerba, lama anteriore, ecc.).
  • Il tosaerba non si blocca inavvertitamente in posizione sollevata durante la falciatura di avvallamenti.
  • All’installazione o rimozione di un piatto tosaerba o di un’attrezzatura sollevata dal sistema di sollevamento a pedale è possibile scollegare la tensione della molla dei punti di collegamento arretrando il pedale comando sollevamento e sollevando il fermo di sollevamento in modo da trattenere il pedale in posizione arretrata.
COMANDO FRENO DI STAZIONAMENTO
Freno di stazionamentoFreno di stazionamento

L’azionamento del pedale del freno attiva i freni a disco interni a bagno d’olio che forniscono maggiore resistenza e durata utile rispetto ai freni esterni, per un arresto sicuro.

 

Il controllo del freno di stazionamento è situato in posizione agevole per facilitare l’accesso. Mantiene fisso in posizione di blocco il pedale del freno.

IL COMANDO ELETTRICA PTO È FACILE E COMODA DA USARE
Interruttore PTO elettricaInterruttore PTO elettrica

Il comando della PTO elettrica per impieghi gravosi è azionata da un comodo interruttore a cruscotto.

L’OPZIONE RIO PER L’USO DELLE ATTREZZATURE IN RETROMARCIA PERMETTE DI FALCIARE ANCHE IN RETROMARCIA
Tasto del RIOTasto del RIO

Il taglio in retromarcia è vivamente sconsigliato.

Un operatore che ritenga necessario mantenere gli organi del trattorino in funzione durante la retromarcia, deve portare il veicolo in arresto, quindi premere il pulsante giallo, RIO quando il pedale di retromarcia viene premuto un po ‘. L’operatore può quindi rilasciare il tasto RIO e il rasaerba continuerà a funzionare.

Questa procedura dovrà essere ripetuta la volta successiva che l’operatore decida di mantenere il tosaerba in funzione (o un’altra attrezzatura comandata dalla PTO) mentre si procede in retromarcia.

Il telaio è realizzato in acciaio saldato rinforzato e affidabile.

Telaio saldato rinforzatoTelaio saldato rinforzato
#

Il telaio è realizzato in acciaio accuratamente sagomato e saldato, rinforzato nei punti critici per garantire una resistenza ancora superiore:

  • Il telaio è formato da materiale spesso da 2,66 mm (0,105 in.), 12 AWG, per una lunga durata.
  • Normale paraurti anteriore e piastra del sollevatore costruite con acciaio da 3,8 mm (0,15 in.) a completare il gruppo del telaio.
  • La staffa opzionale per i pesi può sostenere due zavorre Quik-Tatch™ da 19 kg (42 lb).
L’ASSALE ANTERIORE E GLI ALBERINI DELLE RUOTE SONO RINFORZATI.
Assale anteriore in ghisaAssale anteriore in ghisa

L’assale anteriore è realizzato in ghisa nodulare:

  • L’assale anteriore in ghisa è robusto e resistente agli urti.
  • La ghisa non cede neanche in caso di carichi o urti gravosi.

Per il punto di articolazione dell’assale anteriore e i fuselli dello sterzo dei modelli con servosterzo si utilizzano boccole sostituibili:

  • Le boccole offrono un’ottima resistenza all’usura.
  • Le cavità di ingrassaggio previste tra le boccole assicurano la lubrificazione e la facilità di sterzata tra i successivi interventi di ingrassaggio (X370).
  • La manutenzione dei punti di lubrificazione su ciascun fusello è alquanto agevole.
FUSELLI DELLO STERZO ANTERIORI
Fusello dello sterzoFusello dello sterzo

Il diametro dei fuselli anteriori dello sterzo è di 19 mm (0,75 in.) per garantire robustezza e lunga durata:

  • Offrono la resistenza necessaria per la gestione di attrezzi pesanti.
  • Assicurano lunga durata sulle superfici di supporto.
  • Utilizzano cuscinetti sigillati, di precisione sulle ruote anteriori.
IL SISTEMA DI MONTAGGIO RINFORZATO DELL’ATTREZZATURA POSTERIORE AGEVOLA L’INSTALLAZIONE DI UNA VARIETÀ DI ATTREZZI.
Sistema di montaggio dell'attrezzatura posterioreSistema di montaggio dell’attrezzatura posteriore

Viene utilizzato un sistema di montaggio dell’attrezzatura rinforzato:

  • Include resistenti supporti su telaio, con una combinazione di fori di fissaggio sulla piastra del sollevatore del trattore che permettono l’utilizzo di perni o bulloni di spallamento per il supporto di attrezzature pesanti montate posteriormente.
  • Installazione semplice degli attrezzi opzionali sul trattore
  • Possono sopportare il carico di attrezzi pesanti montati posteriormente, come i sistemi di raccolta.

Stile moderno con design funzionale per migliorare l’aspetto e le prestazioni

Stile attraenteStile attraente
Prese d'aria su cofanoPrese d’aria su cofano

I profili regolari e arrotondati presentano un aspetto moderno ed elegante:

  • L’elegante cofano comprende efficienti prese d’aria che si estendono per l’intera lunghezza su ambedue i lati, anziché sulla parte superiore.
    • Funzionamento del motore a temperature inferiori
    • Livelli di rumorosità ridotti nella postazione dell’operatore
  • L’aria calda viene espulsa dalla griglia anteriore, lontano dall’operatore.
  • Il cofano completamente chiuso è realizzato in materiale colorato.
    • Riduce il rumore
    • Nessun rischio di ammaccature e ossidazione
  • La griglia inconfondibile, una grande area poggiapiedi e l’ampio parafango monopezzo completano l’aspetto estetico.
DUE FARI DI ALTA QUALITÀ ASSICURANO UN’OTTIMA VISIBILITÀ
Fascio d'illuminazione ottimaleFascio d’illuminazione ottimale
Lente faro anterioreLente faro anteriore

I fari fanno parte della dotazione standard su tutti i modelli:

  • Due lampadine da 27 W assicurano un’ottima illuminazione per un’eccellente visibilità durante i lavori serali.
  • Un interruttore a cruscotto permette di accendere o spegnere i fari comodamente.
  • I fari sono progettati per garantire l’illuminazione ottimale durante il taglio e la rimozione della neve.

Posto di guida comodo e funzionale

Posto di guida comodoPosto di guida comodo
Posto di guidaPosto di guida

Il posto di guida è stato progettato per assicurare il comfort dell’operatore e la facilità d’uso dei comandi:

  • Il grande volante, del diametro di 36 cm (14 in.), è comodo da utilizzare e riduce al minimo lo sforzo richiesto in fase di sterzata.
  • I tappetini a piena lunghezza assicurano il comfort dell’operatore e proteggono la zona del vano piedi.
SEDILE CONFORTEVOLE
Comodo sedile con schienale apertoComodo sedile con schienale aperto

Un sedile con alto schienale aperto da 38 cm (15 in.) assicura una guida comoda e regolare e un efficace sostegno per l’operatore:

  • Il sedile con una corsa di 17 cm (6,6 in.) e 15 diverse posizioni consente all’operatore di rimanere comodamente seduto e di azionare facilmente i comandi.
  • Il sedile può essere agevolmente regolato in senso longitudinale rimanendo seduti.
  • Il design a schienale aperto consente la circolazione dell’aria in modo da mantenere la schiena dell’operatore fresca e asciutta per una guida più confortevole.
  • L’appiglio previsto sull’estremità superiore del sedile per inclinarlo verso l’alto al fine di proteggerlo dagli agenti atmosferici è estremamente comodo.
SOSPENSIONE DEL SEDILE REGOLABILE
Sospensione del sedile con molle in posizione posterioreSospensione del sedile con molle in posizione posteriore
Sospensione del sedile con molle in posizione anterioreSospensione del sedile con molle in posizione anteriore

La sospensione del sedile è regolabile, senza attrezzi, in base al peso dell’operatore:

  • Le molle sono regolabili in senso longitudinale in tre diverse posizioni.
    • Nessun attrezzo richiesto
    • Consente la regolazione di precisione della sospensione in base al peso dell’operatore.
    • Posizione arretrata per aumentare il sostegno per operatori più pesanti
  • Sulla base del sedile è ricavato un vassoio portattrezzi.
    • Può essere usato per riporre guanti, piccoli attrezzi, ecc.
    • Comoda posizione di stoccaggio per chiave e strumento di regolazione di precisione (Exact Adjust)
PORTABEVANDE E CASSETTA PORTATTREZZI
Portabevande e cassetta portattrezzi con coperchio sul parafangoPortabevande e cassetta portattrezzi con coperchio sul parafango
Cassetta portattrezzi con coperchio apertoCassetta portattrezzi con coperchio aperto

Sul parafango sono previsti un portabevande e una cassetta portattrezzi per la comodità dell’operatore:

  • Il portabevande è in grado di sostenere contenitori di dimensioni diverse.
  • La cassetta portattrezzi offre una comoda opportunità di stoccaggio.
  • Il portabevande e la cassetta portattrezzi sono realizzati in resistente plastica acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS).
CONNETTORE RAPIDO DA 12 V
Posizione dei connettori rapidiPosizione dei connettori rapidi

Un connettore rapido da 12 V, al centro del veicolo, posizionato sotto la scatola fusibili del trattore, fa parte della dotazione standard per ridurre i tempi di installazione iniziali di alcuni attrezzi che ricevono l’alimentazione di 12 V dal trattore:

  • Il connettore a quattro cavità comprende batteria, messa a terra e terminali dell’interruttore a chiave e viene acceso e spento con detto interruttore.

Praticità di accesso per la manutenzione grazie alla semplicità di apertura del cofano

Il cofano monoblocco è semplice da aprire.Il cofano monoblocco è semplice da aprire.
Etichetta con intervalli di manutenzione posizionata sotto il cofanoEtichetta con intervalli di manutenzione posizionata sotto il cofano

Il cofano monoblocco si apre facilmente per permettere di controllare il motore ed effettuare la manutenzione:

  • Importanti punti di manutenzione si trovano in posizioni facilmente raggiungibili.
  • Un’etichetta con l’intervallo di manutenzione è presente all’interno del cofano del trattore per praticità quando si esegue la manutenzione del trattore.
    • Il motore di alta qualità utilizzato nella Serie X300 non richiede un cambio dell’olio e del filtro ogni 8 ore di funzionamento perché i miglioramenti del processo di produzione e della qualità dei pezzi, dei componenti, nonché degli oli, hanno permesso di eliminare la necessità di un cambio di olio con un intervallo breve.
Filtri del carburante e dell'olio del motore facili da raggiungere per la manutenzioneFiltri del carburante e dell’olio del motore facili da raggiungere per la manutenzione

I filtri del carburante e dell’olio motore, il tubo di riempimento/controllo dell’olio e il tubo di scarico dell’olio sono esposti per la manutenzione quando il cofano è aperto.

 

I FORI DI REGOLAZIONE DI PRECISIONE (EXACT ADJUST) E GLI ATTREZZI DI LIVELLAMENTO DEL PIATTO INTEGRATI CONSENTONO DI REGOLARE IN MODO SEMPLICE E PRECISO IL PIATTO TOSAERBA.
Indicatore di livellamento del piatto e attrezzo di regolazione esagonale riposti sotto il sedile del trattoreIndicatore di livellamento del piatto e attrezzo di regolazione esagonale riposti sotto il sedile del trattore
Fori di accesso per una regolazione di precisioneFori di accesso per una regolazione di precisione

Il piatto tosaerba deve essere livellato da lato a lato e correttamente regolato in senso longitudinale per garantire prestazioni di taglio ottimali. Un indicatore di livellamento del piatto rimovibile integrato e un attrezzo a chiave esagonale consentono agevoli regolazioni. Vengono riposti in sicurezza sotto il sedile del trattore.

I condotti di livellamento di precisione sono previsti su ciascun lato della piattaforma operatore sopra i bulloni di regolazione del livello del tosaerba. L’attrezzo esagonale consente di accedere comodamente per una rapida e semplice regolazione del tosaerba al fine di garantire un taglio di qualità ottimale.

La funzione Exact Adjust è di serie su tutti i trattori Select Series™ X300 e X500:

  • Per la regolazione del livello del piatto tosaerba non è necessario accedere sotto al parafango.
  • Volantino di livellamento del piatto tosaerba, condotti di regolazione di precisione e attrezzo esagonale integrati interagiscono fra loro.
    • Livellate il piatto tosaerba lateralmente.
    • Impostate la posizione corretta del rastrello (orientamento longitudinale del piatto tosaerba).
    • Calibrate l’altezza di taglio secondo l’impostazione della manopola di regolazione dell’altezza di taglio.
  • Exact Adjust semplifica il livellamento del piatto tosaerba se dotato di soffiatore Power Flow™.
    • Per ottenere il miglior taglio, il livello del tosaerba deve essere regolato se si esegue il taglio alternativamente con e senza soffiatore installato. La funzione Exact Adjust semplifica questa operazione.
Attrezzo per il livellamento del piatto tosaerba posizionato sotto il piattoAttrezzo per il livellamento del piatto tosaerba posizionato sotto il piatto
Utilizzo dell'attrezzo esagonale a sfera incluso per livellare il piatto tosaerbaUtilizzo dell’attrezzo esagonale a sfera incluso per livellare il piatto tosaerba

Per le corrette procedure di regolazione per ciascun modello di trattore consultate il manuale dell’operatore. I principali passaggi per livellare correttamente il piatto tosaerba comprendono:

  • Parcheggiare il trattore su una superficie piana.
  • Gonfiare gli pneumatici alla pressione corretta.
  • Consultare l’etichetta della manopola dell’altezza di taglio situata sulla console della macchina. L’etichetta indica la posizione di livellamento del piatto e quella dei punti di regolazione del livellamento del piatto.
Manopola di regolazione dell'altezza di taglioManopola di regolazione dell’altezza di taglio
  • Impostate la manopola dell’altezza di taglio del tosaerba sulla posizione di livellamento del piatto corretta.
  • Regolate le ruote del tosaerba quanto necessario in modo che non tocchino il terreno.
  • Rimuovete il volantino di livellamento del piatto integrato situato sotto il sedile.
  • Utilizzando i condotti di regolazione di precisione e l’attrezzo, regolate lateralmente il piatto tosaerba in modo che il volantino di livellamento del piatto si inserisca appena al di sotto del bordo inferiore destro e sinistro del piatto nei punti di regolazione previsti. La posizione dei punti di regolazione varia leggermente a seconda del piatto.
    • I punti di regolazione posteriori sinistro e destro sono posizionati sotto il bordo del piatto vicino alle ruote posteriori del tosaerba, se presenti.
  • Se necessario, regolate il livellamento del piatto tosaerba sull’asse longitudinale.
    • Allentate i dadi posteriori in modo uniforme su ciascun lato dell’asta di sollevamento anteriore.
    • Ruotate il dado anteriore in modo uniforme su ciascun lato: in senso orario per sollevare la parte anteriore del tosaerba o in senso antiorario per abbassarla in modo che l’indicatore scivoli appena sotto il punto di regolazione anteriore.
    • Una volta completata la regolazione, serrate i dadi posteriori.
  • Reinserite il volantino nella relativa posizione di trasporto.

 

NOTA: l’attrezzo di regolazione fornito con il trattore è una chiave esagonale sferica da 8 mm, codice ricambio M162737. L’estremità arrotondata consente una certa tolleranza dell’allineamento con il bullone durante la regolazione del piatto.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Trattorino John Deere X350 + Omaggio”