Trattorino John Deere X350R + Idropulitrice Omaggio

6.060,00 5.750,00 IVA inclusa

Motore – Potenza A 3100 giri/min, 12,2 kW
Motore –  Produttore/Modello FS600V
Tipo di gruppo cambio/differenziale K46 idrostatico integrato con trasmissione
Transasse – Comando Pedali Twin Touch™
Pneumatici posteriori 20×10-8
Tipo sterzata assistita Manuale, a settore e a pignone
Tipo sistema di sollevamento Con acceleratore a pedale e supporto a molla non regolabile, kit di supporto a molla regolabile opzionale disponibile (necessario per turbina da neve)
Larghezza di taglio 107 cm
42 in.
Confronta

PROMO #IORESTOACASA

REGGIO EMILIA E ZONE LIMITROFE (30 Km circa)

X350R – Trattorino + Idropulitrice in omaggio con consegna gratuita in tutta sicurezza! 

 

Funzionamento Facile e Confortevole

Il tosaerba X350R fa parte della gamma Serie Select. È facile da utilizzare grazie ai pedali di comando trasmissione Twin Touch™. I pedali idrostatici Twin Touch vi consentono di controllare con facilità direzione e velocità di avanzamento del trattorino senza bisogno di togliere il piede dalla piattaforma.

Pertanto, se state cercando un modo più semplice di tenere in ordine il vostro giardino, smettetela di farlo.

  • Innesto apparato falciante: elettrico
  • Pedali Twin Touch
  • Cruise Control
  • Raccolta posteriore

Il motore a doppia V e raffreddato ad aria assicura un funzionamento regolare ed affidabile

Motore a doppia V con una potenza di 12,2 kW a 3100 giri/min.Motore a doppia V con una potenza di 12,2 kW a 3100 giri/min.
#

Il motore è alimentato da un sistema di alimentazione iTorque™, con una serie di funzioni del motore e un esclusivo design del cofano che garantisce maggiori capacità di trascinamento, raffreddamento uniforme e durata.

Un possente motore da 603 cm3, con una potenza di 12,2 kW a 3100 giri/min eroga potenza e coppia adeguate per offrire prestazioni di livello superiore. Il motore più grande e più potente ne consente anche l’impiego ad un regime inferiore (3100 giri/min.) per un funzionamento più silenzioso.

Le principali caratteristiche del motore comprendono:

  • 12,2 kW di potenza a 3100 giri/min
  • Possente cilindrata da 603 cm3
  • Queste caratteristiche includono:
    • Canne cilindri in ghisa
    • Valvole in testa
    • Lubrificazione forzata
    • Filtro olio sostituibile
    • Filtro aria a doppio stadio
  • V-twin design:
    • Potenza e prestazioni eccellenti
    • Facilità di avviamento
    • Funzionamento regolare
ALTERNATORE A RUOTA LIBERA

Un alternatore a ruota libera assicura notevoli capacità di ricarica rapida della batteria e dei dispositivi elettrici, come ad esempio le luci o un irroratore:

  • Capacità di 15 A
  • Regolata per mantenere la batteria completamente carica senza il rischio di sovraccaricarla
IL SERBATOIO CARBURANTE PRESENTA UN GRANDE BOCCHETTONE DI RIFORNIMENTO, FACILMENTE ACCESSIBILE
Grande bocchettone di rifornimento carburanteGrande bocchettone di rifornimento carburante

L’ampia apertura del diametro di 7,6 cm (3-in) del bocchettone di rifornimento del serbatoio carburante facilita il rabbocco:

  • Situato sul parafango sinistro
  • Contribuisce ad eliminare i versamenti
  • Capacità di 7,6 L (2 U.S. gal.)
  • La spia della riserva sul cruscotto allerta l’operatore che il livello del carburante è basso

Un taglio pulito, grazie al piatto di taglio da 107 cm con raccolta e scarico posteriore

Piatto di taglio da 107 cm in figura su un X155RPiatto di taglio da 107 cm in figura su un X155R
Trasmissione con cinghia a V per impieghi gravosi, tosaerba da 92 cm per X135RTrasmissione con cinghia a V per impieghi gravosi, tosaerba da 92 cm per X135R

Il progetto innovativo della piattaforma Edge™ da 107 cm con scarico posteriore combina le migliori caratteristiche di affidabilità con le migliori prestazioni di taglio, raccolta e mulching di erba e foglie:

  • il piatto di taglio è stampato partendo da una lamiera in acciaio 11 AWG e 3 mm di spessore, in modo da creare contorni regolari per eccellenti prestazioni e un ottimo risultato estetico.
  • Facile da installare e da rimuovere, il sistema di mulching è compreso nella dotazione standard.
    • Le lame AM147289 incluse offrono un ottimo sistema di raccolta/scarico posteriore e buoni risultati di mulching in diverse condizioni. Le lame mulching AM140332 sono disponibili per ottimi risultati di mulching.
  • Senza scivolo laterale di scarico, il tosaerba può tagliare su entrambi i lati, per ottimizzare i livelli di efficienza e comodità.
    • Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal minore spazio di accumulo.
  • Il design standard con cinghia a V e lama non sincronizzata offre una maggiore affidabilità e un funzionamento senza problemi.
  • Le lame sfalsate permettono la sovrapposizione utilizzando una trasmissione standard con cinghia a V.
    • Le lame eseguono un taglio pulito, senza entrare in contatto tra di loro.
  • Una robusta cinghia a V e un grande rullo tensore azionato a molla trasferiscono la potenza alle lame in modo efficiente e affidabile.
  • Tre rotelle contribuiscono a mantenere a livello il tosaerba riducendo la possibilità di rovinare il prato.
  • Gli incrementi dell’altezza di taglio per passi di 0,64 cm consentono di utilizzare il tosaerba all’altezza di taglio ottimale.
  • Per facilitare il mantenimento della giusta regolazione della piattaforma è previsto un sistema di regolazione rapida del livellamento della piattaforma.
Piattaforma sagomata e lama di scarico, tosaerba da 92 cm per X135RPiattaforma sagomata e lama di scarico, tosaerba da 92 cm per X135R
#

La piattaforma, opportunamente sagomata e senza ostacoli, assicura risultati ottimali di taglio e di raccolta:

  • I tagli d’erba si muovono senza intoppi intorno alla piattaforma e sullo scivolo verso il raccoglitore.
  • Gli accumuli di erba sono ridotti al minimo per assicurare prestazioni costantemente elevate e facilitare la pulizia.
  • Le speciali lame di scarico (equipaggiamento standard) sono dotate di una grande ala che spinge i tagli d’erba sullo scivolo e dentro il raccoglitore.
  • Il tosaerba riempie e compatta il raccoglitore da 300 L con grandi volumi di erba e/o foglie.
SISTEMA MULCHING DI SERIE
Sistema mulching di serieSistema mulching di serie

Il sistema mulching si installa facilmente al posto del raccoglitore:

  • Il sistema mulching è incluso nel modello dell’anno 2017 e nel modello successivo X350R come dotazione di serie (SN 20,001-).
  • Il sistema mulching è ideale quando non si desidera raccogliere i tagli d’erba e le foglie. Il raccoglitore posteriore può essere facilmente rimosso per montare, al suo posto, il kit di trinciatura.
  • Il tappo chiude l’apertura sulla parte inferiore della piattaforma in modo che il materiale non entri nello scivolo.
  • Le lame AM147289 incluse forniscono ottime prestazioni per la raccolta dell’erba e lo scarico posteriore e buoni risultati di mulching in diverse condizioni.
    • Le lame mulching AM140332 sono disponibili per ottimi risultati di mulching.
Presa di lavaggioPresa di lavaggio
L'esempio di adattatore per l'estremità del tubo indicato può essere acquistato in loco - non in dotazione di serieL’esempio di adattatore per l’estremità del tubo indicato può essere acquistato in loco – non in dotazione di serie

Su ogni lato del piatto di taglio sono previste prese di lavaggio che possono essere utilizzate per lavare facilmente la parte inferiore della piattaforma dopo l’uso:

  • Le prese di lavaggio sono progettate per tubi ad attacco rapido.
  • Per eseguire la pulizia, basta collegare il tubo alla piattaforma (un lato alla volta) e mettere in moto il tosaerba.
  • Con la presa di lavaggio, si pulisce il fondo della piattaforma e lo scivolo.
  • I condotti di lavaggio sono più efficienti se utilizzati subito dopo il taglio d’erba.
  • Se si aziona la piattaforma di taglio mentre l’acqua scorre, si rimuovono i tagli d’erba.
  • L’utilizzo delle prese di lavaggio consente di evitare la formazione di accumuli di materiale che possono pregiudicare le prestazioni al successivo impiego del tosaerba.

L’adattatore per il tubo dell’acqua da collegare alle prese di lavaggio può essere acquistato in loco.

Deflettore posteriore opzionaleDeflettore posteriore opzionale
Deflettore posteriore opzionale al lavoroDeflettore posteriore opzionale al lavoro

Il deflettore posteriore opzionale (BM25065) si installa facilmente al posto del raccoglitore:

  • Installabile senza attrezzi
  • Indirizza i tagli d’erba, in modo uniforme, verso la parte posteriore del trattorino

La raccolta posteriore è estremamente capiente e facile da svuotare

Cesto facile da svuotare dal sedile dell’operatoreCesto facile da svuotare dal sedile dell’operatore
Il lungo manico fà un buon effetto leva Il lungo manico fà un buon effetto leva
Il cesto da 300-L (8.5 bu) si svuola completamenteIl cesto da 300-L (8.5 bu) si svuola completamente

L’innovativo design della raccolta posteriore innalza lo standard dei sistemi di raccolta:

  • Il cesto è realizzato in un resistente tessuto che assicura la necessaria flessibilità, ove richiesto.
SPEDIZIONE DEL CESTO DI RACCOLTA
Per una spedizione più efficiente, il cesto viene inserito nel trattorePer una spedizione più efficiente, il cesto viene inserito nel trattore
Raccolta ad alta capacitàRaccolta ad alta capacità
La raccolta posteriore viene spedita nella gabbia insieme al trattore:
  • Ottimizzazione del costo di spedizione
  • No extra carton material, which reduces disposal cost

La raccolta è in materiale resistente e sigillata per proteggere l’operatore dalla polvere.

Lo sterzo è un sistema a settore e pignone a sforzo ridotto

Sistema sterzante di alta qualità per un funzionamento agevoleSistema sterzante di alta qualità per un funzionamento agevole
X350R è progettato per garantire sterzate agevoliX350R è progettato per garantire sterzate agevoli

Un sistema sterzante per utilizzi gravosi a settore e pignone con cuscinetti di qualità assicura un controllo agevole e preciso per l’intera durata del trattore:

  • Il raggio di sterzata di 42 cm (16,5 in.) assicura una buona manovrabilità.
  • La sterzatura agevole aumenta l’efficienza di taglio e il comfort dell’operatore.
FACILITÀ DI STERZATA

La facilità di sterzata è importante per offrire all’operatore prestazioni di taglio apprezzabili:

  • Le ruote sterzanti con diametro maggiorato di 36 cm (14-in.) garantiscono sterzate più agevoli.
  • L’ingranaggio a settori più grandi offre un migliore (maggiore) rapporto di sterzatura.
    • Il maggiore rapporto di sterzatura si traduce in un minor sforzo nella sterzatura della ruota.
  • I giunti sferici ad entrambe le estremità della barra di accoppiamento e del tirante longitudinale dello sterzo mantengono più a lungo la precisione di sterzata.
  • Il lungo tirante longitudinale accresce il vantaggio meccanico dell’impianto sterzante sull’intera escursione dello sterzo.
  • L’ingranaggio a settori ruota su un albero anziché su una boccola.
    • Questo assicura il corretto accoppiamento degli ingranaggi ed elimina l’impuntamento per agevolare la sterzata.
  • Gli ingrassatori sui mandrini anteriori dello sterzo riducono l’attrito e l’usura nel tempo.

Il gruppo cambio/differenziale idrostatico integrato è efficiente

Gruppo cambio/differenziale Kanzaki® K46Gruppo cambio/differenziale Kanzaki® K46

Il gruppo cambio/differenziale idrostatico Tuff Torq® comprende la pompa idrostatica e i gruppi rotanti del motore, ubicati negli stessi alloggiamenti del differenziale e degli assali:

  • Questa configurazione, estremamente efficiente, riduce il numero di superfici di tenuta e i conseguenti rischi di perdite.
  • Il gruppo cambio/differenziale è sostanzialmente uguale a quello utilizzato sul trattore X300; ma la sua disposizione è invertita, con il tirante di comando che interagisce esclusivamente con il sistema di scarico posteriore.

La trasmissione idrostatica, se abbinata ai comandi a pedale, funziona in modo analogo al cambio automatico di un’autovettura, per cui il termine automatica viene spesso usato per descriverla:

  • L’impiego di valvole di ultima generazione ha sensibilmente ridotto il livello di rumorosità.
  • Le notevoli dimensioni della pompa e dei gruppi rotanti del motore assicurano un funzionamento efficiente e lunga durata.
VALVOLA A RUOTA LIBERA
Comoda valvola a ruota liberaComoda valvola a ruota libera

Il comando della valvola sblocco ruote è situato in prossimità della piastra del sollevatore posteriore del trattore per garantire buona visibilità e facilità di funzionamento.

Kanzaki è un marchio registrato negli Stati Uniti di Kanzaki Kokyukoki Manufacturing Company.

Tuff Torq è un marchio commerciale, registrato negli Stati Uniti, di Tuff Torq Corporation.

I comandi sono comodi e facilmente raggiungibili

Postazione operatorePostazione operatore
Pannello di visualizzazionePannello di visualizzazione

Il cruscotto arrotondato ha un aspetto lineare e piacevole e i comandi sono caratterizzati da ergonomicità e facilità di utilizzo:

  • I comandi sono codificati a colori per facilitarne l’identificazione.
  • I comandi sono disposti in modo intuitivo e sono facilmente accessibili.
  • L’interruttore della presa di forza (PTO) permette di infilare le dita al di sotto come se fosse un’impugnatura a T, per tirarlo verso l’alto e attivare la PTO con facilità.
  • L’interruttore dell’opzione di inversione dell’attrezzo (RIO) è costituito da un pulsante giallo, facile da individuare e utilizzare.
  • Per agevolare le operazioni con una turbina da neve, l’opzione RIO può essere attivata con la stessa mano utilizzata per sollevare o bloccare la turbina.
  • Il comando di bloccaggio sui modelli con sollevamento a pedale, il comando di sollevamento idraulico sui modelli con sollevatore e il freno di stazionamento sono controllati per mezzo di leve a rotazione la cui attivazione richiede uno sforzo minimo.
  • L’attivazione del comando Cruise è controllata per mezzo di un pulsante di tipo automobilistico.
  • I comandi separati di regime motore e starter agevolano l’avviamento e il riscaldamento del motore alle basse temperature.
  • La leva dello starter è dotata di molla di richiamo per eliminare il rischio che il trattore venga azionato involontariamente con lo starter parzialmente chiuso.
A – Attenzione/stop

B – Presa di forza (PTO)

C – Stato di carica della batteria

D – Freno di stazionamento

E – Presenza dell’operatore

F – Contaore

G – Manutenzione

H – Regime del motore

I – Simbolo di regime del motore

J – Gamma di taglio ottimale

K – Sistema di raccolta del materiale (MCS)

L – Basso livello del carburante

Il display ha aspetto e funzionalità analoghe a quello di una moderna automobile. All’avviamento spie e indicatori si attivano e disattivano in sequenza per confermare che funzionano correttamente:

  • Display con sfondo scuro per ridurre al minimo i fattori di distrazione dell’operatore.
  • Display retroilluminato per offrire visibilità notturna.
  • La visibilità notturna è particolarmente utile durante l’uso della turbina da neve.
  • Quando la tramoggia è piena, la relativa spia si illumina e la presa di forza (PTO) del trattore si arresta automaticamente.
  • Le scadenze relative al cambio di olio e altri interventi di manutenzione sono facilmente individuabili grazie al contaore.
  • Spia di basso livello del carburante per una chiara avvertenza quando il livello del carburante è basso.
  • Contagiri con rappresentazione grafica del regime del motore.
    • Un’indicazione grafica segnala la gamma di regime da utilizzare per ottenere la migliore qualità di taglio.
  • Indicatore per segnalare all’operatore quando la presa di forza (PTO) è in funzione.
  • Spie luminose di attenzione e arresto per segnalare informazioni importanti visualizzate sul quadro strumenti.
    • È possibile prevenire danni e ridurre i costi di riparazione risolvendo i problemi non appena si presentano.
  • Notifica di eventuali problemi se si tenta di utilizzare il piatto di taglio con gli interblocchi di PTO, sedile o freno di stazionamento non correttamente impostati.
  • Gli indicatori sono utili anche per identificare i motivi di un eventuale spegnimento della PTO o del motore quando un interblocco non è impostato correttamente.
  • Indicazione di tensione della batteria bassa, normale o eccessiva.
  • Spia luminosa di manutenzione che si illumina per indicare che è stato memorizzato un codice di errore per la diagnostica.
  • La diagnostica integrata sulla macchina fornisce codici di guasti che verranno utilizzati da tecnici qualificati.
    • Per esempio, un tecnico è in grado di testare la funzionalità di un interruttore e la continuità di un circuito senza attrezzi.
IL COMANDO A PEDALE TWIN TOUCH™ È FACILE DA USARE E COMPRENDE IL CRUISE CONTROL
Comando a pedale Twin TouchComando a pedale Twin Touch
Tasto del cruise-controll sul cruscottoTasto del cruise-controll sul cruscotto

I pedali Twin Touch controllano la velocità e la direzione di marcia:

  • Il comando dell’avanzamento di tipo automobilistico assicura un azionamento agevole.
  • L’operatore può variare la direzione senza sollevare il piede dalla piattaforma.
  • La larga superficie del pedale migliora il comfort per l’operatore.
COMANDO VELOCITÀ DI CROCIERA

Il cruise control è previsto di serie:

  • Per attivarlo, premere il pulsante del cruise e tenerlo premuto fino a quando non viene rimosso il piede dal pedale di avanzamento.
  • Per l’arresto di emergenza è possibile disinserire il cruise control premendo sul pedale del freno o sul pedale di marcia avanti.
REGOLAZIONE DELL’ALTEZZA DELL’APPARATO DI TAGLIO
Regolazione dell'altezza dell'apparato di taglioRegolazione dell’altezza dell’apparato di taglio
Rotella di regolazione di bordo del tosaerbaRotella di regolazione di bordo del tosaerba

Il pomello consente la rapida e semplice regolazione dell’altezza di taglio del tosaerba:

  • Assicura regolazioni unitarie di 0,6 cm (0.25-in.) dell’altezza di taglio da un minimo di 2,5 ad un massimo di 10,2 cm (1 – 4 in.)
  • Ogni volta che viene abbassato, l’apparato di taglio ritorna alla stessa altezza prestabilita
  • L’indicatore di livellamento dell’apparato falciante e lo strumento Exact Adjust sono riposti a bordo della macchina, in un pratico vano portaoggetti sotto il sedile

    • Utilizzato unitamente ai condotti di regolazione di precisione per l’agevole e preciso livellamento dell’apparato di taglio al fine di garantire prestazioni di taglio ottimali
SISTEMA DI SOLLEVAMENTO A PEDALE
Sistema di sollevamento a pedaleSistema di sollevamento a pedale

L’azionamento del pedale per il sollevamento del tosaerba o dell’attrezzo è meno faticoso per molti operatori:

MOLLA DI AUSILIO DEL SOLLEVAMENTO OPZIONALE
Componenti del kit della molla supplementare per il sollevamento assistitoComponenti del kit della molla supplementare per il sollevamento assistito

È disponibile una molla supplementare per il sollevamento assistito opzionale:

  • Obbligatoria per l’utilizzo della turbina da neve
  • Il blocco in posizione sollevata, facile da usare, funziona in modo analogo al blocco del freno di stazionamento.
  • Il pedale è situato fuori ingombro in una posizione che non interferisca con cespugli e rami durante il taglio.
  • L’apparato di taglio, ogni volta che viene abbassato, ritorna alla stessa altezza prestabilita.
  • È presente una molla per il sollevamento assistito per ridurre al minimo lo sforzo in fase di sollevamento
    • È disponibile un kit opzionale della molla supplementare per il sollevamento assistito BM24810 (X350R), che è obbligatorio per l’utilizzo della turbina da neve.
  • Il tosaerba non si blocca inavvertitamente in posizione sollevata durante la falciatura di fossati.
  • All’installazione o rimozione di un piatto tosaerba o di un’attrezzatura sollevata dal sistema di sollevamento a pedale, è possibile scollegare la tensione della molla dei punti di collegamento arretrando il pedale comando sollevamento e sollevando il fermo di sollevamento in modo da trattenere il pedale in posizione arretrata.
COMANDO FRENO DI STAZIONAMENTO
Freno di stazionamentoFreno di stazionamento

L’azionamento del pedale del freno attiva i freni a disco interni a bagno d’olio (maggiore resistenza e durata utile) per un arresto sicuro.

 

Il comando del freno di stazionamento ubicato in posizione comoda, facilmente accessibile; trattiene saldamente il pedale del freno in posizione di blocco.

LA FRIZIONE DELLA PRESA DI FORZA ELETTRICA (PTO) È FACILE E COMODA DA USARE
Interruttore PTO elettricaInterruttore PTO elettrica

La frizione della PTO elettrica per impieghi gravosi è comandata da un comodo interruttore a cruscotto.

Il sensore di riempimento è regolabile ed attiva un indicatore e un allarme. Il sensore di riempimento non spegne il piatto di taglio in modo che l’operatore possa scegliere di terminare un passaggio.

FRIZIONE DELLA PTO PER IMPIEGHI GRAVOSI
Frizione PTOFrizione PTO

La frizione della PTO è progettata per garantire lunghi cicli di inserimento/disiniserimento.

L’OPZIONE DI AZIONAMENTO TRATTORINO IN RETROMARCIA (RIO) E GLI INTERRUTTORI DI INTERBLOCCO AGEVOLANO IL FUNZIONAMENTO IN CONDIZIONI DI SICUREZZA
Comando RIOComando RIO

Il taglio in retromarcia è vivamente sconsigliato.

Un operatore che lo ritenga necessario e scelga di mantenere il tosaerba in funzione in retromarcia, deve arrestare il veicolo, sollevare l’interruttore della presa di forza (PTO) e trattenerlo in posizione di azionamento attrezzo in retromarcia mentre agisce lentamente sul pedale di retromarcia. L’operatore potrà quindi rilasciare l’interruttore della PTO e il tosaerba continuerà a funzionare.

Questa procedura dovrà essere ripetuta la volta successiva che l’operatore decida di mantenere il tosaerba in funzione (o un’altra attrezzatura comandata dalla PTO) mentre si procede in retromarcia.

INTERRUTTORI DI INTERBLOCCO
L'interruttore rileva la presenza della raccoltaL’interruttore rileva la presenza della raccolta

Un interruttore rileva se è installata la raccolta (o il deflettore posteriore opzionale). Se la raccolta (o il deflettore posteriore opzionale) non sono installati e si aziona l’interruttore della PTO, quest’ultima non funziona.

È previsto un interruttore di interblocco freno che impedisce l’avviamento del trattore a meno che non venga premuto il pedale del freno o azionato il freno di stazionamento.

Un interruttore sul sedile del trattore disinserisce la PTO quando l’operatore si alza dal sedile; inoltre spegne il motore se l’operatore si alza dal sedile con il freno di stazionamento non azionato.

Per far funzionare il motore è necessario che l’operatore sia sul sedile e che il cesto o il deflettore siano installati.

Il telaio è costruito con un resistente acciaio saldato, estremamente affidabile

Telaio per impieghi gravosiTelaio per impieghi gravosi
Lato anteriore in acciaio della raccolta imbullonato al telaioLato anteriore in acciaio della raccolta imbullonato al telaio

Il telaio è realizzato in acciaio accuratamente sagomato e saldato, rinforzato nei punti critici per garantire una durata ancora superiore.

Il lato anteriore in acciaio della raccolta è imbullonato al lato posteriore del telaio del trattore:

  • Rinforza il telaio ed assicura un solido sostegno per la raccolta
  • Telaio realizzato con materiale di 2,66 mm (0.105-in.) di spessore
  • Normale paraurti anteriore costruito con acciaio da 3,8 mm (0.15-in.) per completare il telaio
Normale attacco posteriore per attrezzature trainateNormale attacco posteriore per attrezzature trainate

È previsto un attacco posteriore di serie per il traino di attrezzature. Sollevare semplicemente la raccolta e l’attacco è pronto per l’uso.

L’ASSALE ANTERIORE E GLI ALBERINI DELLE RUOTE SONO PROGETTATI PER IMPIEGHI GRAVOSI
Assale anteriore in ghisaAssale anteriore in ghisa

L’assale anteriore è realizzato in ghisa sferoidale:

  • L’assale anteriore in ghisa è robusto e resistente agli urti.
  • La ghisa non cede neanche in caso di carichi o urti gravosi.

Sono utilizzate boccole sostituibili ai perni anteriori dello sterzo sui modelli con servosterzo:

  • Le boccole offrono un’ottima resistenza all’usura.
  • Le cavità di ingrassaggio previste tra le boccole assicurano la lubrificazione e l’efficienza dello sterzo tra i successivi interventi di ingrassaggio (X370)
  • La manutenzione degli ingrassatori su ciascun alberino è alquanto agevole.
ALBERINI DELLO STERZO ANTERIORI
Alberino sterzoAlberino sterzo

Il diametro degli alberini anteriori dello sterzo è di 19 mm (0.75 in.) per garantire robustezza e lunga durata:

  • Offrono la robustezza necessaria per l’uso di attrezzi pesanti
  • Assicurano lunga durata sulle superfici di supporto
  • Utilizzano cuscinetti sigillati, di precisione sulle ruote anteriori

Lo stile moderno è esteticamente attraente e al tempo stesso funzionale

Stile attraenteStile attraente
Prese d'aria su cofanoPrese d’aria su cofano

I profili regolari e arrotondati presentano un aspetto moderno ed elegante:

  • L’elegante cofano comprende efficienti prese d’aria che si estendono per l’intera lunghezza su ambedue i lati, anziché sulla parte superiore, per un più efficace raffreddamento del motore e minori livelli di rumorosità in corrispondenza della postazione dell’operatore.
  • L’aria calda viene espulsa dalla griglia anteriore, lontano dall’operatore.
  • Il cofano completamente chiuso è realizzato in materiale colorato.
    • Riduce il rumore
    • Nessun rischio di ammaccature e ossidazione
  • La griglia inconfondibile, una grande area poggiapiedi e l’ampio parafango monopezzo completano l’aspetto estetico.
DUE FARI ASSICURANO UN’OTTIMA VISIBILITÀ
Fascio d'illuminazione ottimaleFascio d’illuminazione ottimale
Lente faro anterioreLente faro anteriore

Gli indicatori di direzione sono montati di serie:

  • Due lampadine da 27 W assicurano un’ottima illuminazione per una migliore visibilità durante i lavori serali.
  • Una posizione dedicata ai fari sul commutatore di accensione agevola l’azionamento dei fari.
  • I fari sono progettati per garantire l’illuminazione ottimale durante il lavoro.

La postazione operatore è comoda e ergonomica

Comoda piattaforma operatoreComoda piattaforma operatore
Piattaforma operatorePiattaforma operatore

La piattaforma operatore è progettata per assicurare il comfort dell’operatore e la facilità d’uso dei comandi:

  • Il grande volante, del diametro di 36 cm (14 in.), è comoda e riduce al minimo lo sforzo richiesto in fase di sterzata.
  • I tappeti a piena lunghezza assicurano il comfort dell’operatore e proteggono la zona del vano piedi.
COMODO SEDILE
Comodo sedile con schienale apertoComodo sedile con schienale aperto

Un sedile con alto schienale aperto da 38 cm (15 in.) assicura una guida comoda e l’efficace sostegno dell’operatore:

  • Il sedile con una corsa di 18 cm (7 in.) e 15 diverse posizioni consente all’operatore di rimanere comodamente seduto e di azionare facilmente i comandi.
  • Il sedile può essere agevolmente regolato in senso longitudinale dall’operatore rimanendo correttamente seduto.
  • Il design a schienale aperto consente la circolazione dell’aria in modo da mantenere la schiena dell’operatore fresca e asciutta per una guida più confortevole.
  • L’appiglio previsto sull’estremità superiore del sedile per inclinarlo al fine di proteggerlo dagli agenti atmosferici è estremamente comodo.
SOSPENSIONE DEL SEDILE
Sospensione del sedileSospensione del sedile

La sospensione del sedile è regolabile, senza attrezzi, in base al peso dell’operatore:

  • Le molle sono regolabili in senso longitudinale in tre diverse posizioni.
    • Non sono necessari attrezzi
    • Consente la regolazione di precisione della sospensione in base al peso dell’operatore
    • Posizione arretrata per aumentare il sostegno nel caso degli operatori più pesanti
  • Sulla base del sedile è ricavato un vano portaattrezzi.
    • Può essere usato per riporre guanti, piccoli attrezzi, ecc.
    • Comoda posizione della chiave di regolazione e memorizzazione del manometro
PORTABEVANDE
Portabicchieri e portaattrezzi sul parafangoPortabicchieri e portaattrezzi sul parafango

Sul parafango sono previsti un portabicchieri e un portaattrezzi per la comodità dell’operatore:

  • Il portabicchieri è in grado di sostenere contenitori di dimensioni diverse.
  • Il portaattrezzi offre una comoda opportunità di stoccaggio di piccoli attrezzi.
  • Il portabicchieri e il portaattrezzi sono realizzati in resistente plastica butadiene-acrilonitrile-stirene (ABS).
TAPPO AMOVIBILE PER PRESA A 12 V OPZIONALE
Posizione per presa a 12 V opzionalePosizione per presa a 12 V opzionale
Kit presa da 12 VKit presa da 12 V

Un tappo amovibile sulla console, davanti all’operatore, consente il comodo accesso alla presa a 12 V opzionale e agevola l’installazione.

  • Utile per collegare caricatori di batteria per cellulare o altri dispositivi elettronici.
  • Può essere usato per attrezzature elettriche posteriori, come una botte di diserbo
  • Il cablaggio del modello X350R è stato progettato per consentire l’installazione di un avvisatore acustico opzionale e di un allarme retromarcia.

Accessibilità di manutenzione integrata

REGOLAZIONE E RIMOZIONE DELLA RACCOLTA
Fermo regolabile del raccoglitoreFermo regolabile del raccoglitore
La raccolta può essere agevolmente rimossa e reinstallataLa raccolta può essere agevolmente rimossa e reinstallata

Il fermo della raccolta può essere agevolmente regolato in base alle preferenze dell’operatore e alle condizioni:

  • La molla può essere inserita in tre diversi fori.
  • Sui terreni collinari o più accidentati è necessaria una maggiore forza di bloccaggio.

Il cesto di raccolta può essere agevolmente rimosso utilizzando la maniglia posteriore per sollevare di 25 gradi o 13 cm (5 in.) circa l’estremità posteriore del cesto e quindi usando entrambe le maniglie per sollevare verticalmente la raccolta in modo da estrarla dalle scanalature:

  • Non occorrono attrezzi.
  • Non occorre scollegare alcun componente.
Raccolta rimossaRaccolta rimossa
La figura mostra lo scivolo parzialmente rimossoLa figura mostra lo scivolo parzialmente rimosso
Lo scivolo, se necessario, può essere agevolmente rimosso e pulitoLo scivolo, se necessario, può essere agevolmente rimosso e pulito

Lo scivolo può essere facilmente estratto e rimosso:

  • Per rimuovere l’apparato di taglio occorre estrarre almeno parzialmente lo scivolo.
  • La rimozione dello scivolo agevola la pulizia.
I FORI DI REGOLAZIONE DI PRECISIONE (EXACT ADJUST) E LA ROTELLA DI LIVELLAMENTO CONSENTONO DI REGOLARE IN MODO RAPIDO E PRECISO L’APPARATO DI TAGLIO
La rotella di livellamento e l'attrezzo esagonale sono disposti sotto il sedile del trattorinoLa rotella di livellamento e l’attrezzo esagonale sono disposti sotto il sedile del trattorino
I fori di regolazione di precisione I fori di regolazione di precisione

Un piatto di taglio deve essere regolato a livello da lato a lato e correttamente parte anteriore-posteriore per dare le migliori prestazioni di taglio. Vengono forniti a bordo del trattorino un calibro di livellamento rimovibile e una chiave exagonale per rendere facile la regolazione del piatto:

  • La chiave a forma esagonale è situata sotto il sedile del trattorino in uno speciale vano
  • Il piatto è fornito di viti di regolazione del livellamento che si trovano su ogni lato della piattaforma dell’operato. La regolazione grazie al comodo accesso e alla chiave esagonale in dotazione, è semplice e facile da fare, per una migliore qualità di taglio

La funzione Exact Adjust è di serie su tutti i trattori di serie Select™ X300 e X500:

  • Per la regolazione del livello dell’apparato di taglio non è necessario accedere inferiormente al parafango.
  • Volantino di livellamento apparato di taglio, fori di regolazione di precisione e attrezzo esagonale interagiscono fra loro.
    • Livellare lateralmente l’apparato di taglio
    • Impostare la posizione longitudinale corretta dell’apparato di taglio
    • Calibrare l’altezza di taglio all’impostazione del pomello di regolazione altezza di taglio
  • Exact Adjust semplifica il livellamento dell’apparato di taglio se dotato di ventola Power Flow™.
    • Per ottenere il miglior taglio il livello del tosaerba deve essere regolato se si esegue il taglio alternativamente con o senza la ventola installata. La funzione Exact Adjust semplifica questa operazione.
Attrezzo di livellamento apparato di taglio inserito inferiormente all'apparato di taglioAttrezzo di livellamento apparato di taglio inserito inferiormente all’apparato di taglio
Utilizzo dell'attrezzo esagonale a sfera per il livellamento dell'apparato di taglioUtilizzo dell’attrezzo esagonale a sfera per il livellamento dell’apparato di taglio

Per le corrette procedure di regolazione per ciascun modello di trattore consultare il relativo manuale di uso e manutenzione. Le principali operazioni per il corretto livellamento dell’apparato di taglio comprendono:

  • Parcheggiare il trattore su una superficie piana.
  • Gonfiare i pneumatici alla corretta pressione.
  • Consultare l’etichetta del pomello di regolazione altezza di taglio situata sulla console della macchina. Questa etichetta mostra la posizione di livellamento dell’apparato di taglio e l’ubicazione dei punti di regolazione del livellamento dell’apparato di taglio.
  • Impostare il pomello dell’altezza di taglio del tosaerba sulla corretta posizione di livellamento dell’apparato di taglio di 6,4 cm (2.5 in.).
  • Regolare opportunamente le ruote del piatto, in modo che non tocchino il terreno.
  • Rimuovere il volantino di livellamento di bordo dell’apparato di taglio situato sotto il sedile.
  • Utilizzando i fori di regolazione di precisione e l’attrezzo, regolare lateralmente l’apparato di taglio in modo che il volantino di livellamento dell’apparato di taglio si inserisca appena al di sotto del bordo inferiore destro e sinistro nei punti di regolazione previsti.
    • I punti di regolazione posteriori sinistro e destro si trovano sotto il bordo dell’apparato di taglio, in prossimità degli angoli.
  • Se necessario, regolare longitudinalmente l’apparato di taglio.
    • Allentare i dadi posteriori in modo uniforme su ciascun lato dell’asta di sollevamento anteriore.
    • Ruotare il dado anteriore in modo uniforme su ciascun lato in senso orario per sollevare la parte anteriore dell’apparato di taglio o in senso antiorario per abbassarlo, fino a quando il volantino non si inserisce inferiormente al punto di regolazione anteriore.
      • Il punto di regolazione anteriore si trova sotto la parte anteriore centrale dell’apparato di taglio.
    • Al termine della regolazione, serrare i dadi posteriori.
  • Reinserire il volantino nella relativa sede.

NOTA: l’attrezzo di regolazione fornito con il trattore è una chiave esagonale sferica da 8 mm, codice M162737. L’estremità arrotondata consente una certa tolleranza nell’allineamento con la vite durante la regolazione dell’apparato di taglio.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Trattorino John Deere X350R + Idropulitrice Omaggio”